Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Chiudi gli occhi: potresti scoprire che la realtà non è come la immaginavi

Chiudi gli occhi non è semplicemente il titoli dell'ultimo film diretto dal regista tedesco Marc Forster, ma un vero e proprio consiglio rivolto allo spettatore. "Chiudi gli occhi" potrebbe imporre una madre, ponendo la mano sul volto di uno spettatore di età ancora un po' acerba, a causa delle numerose scene ad alto contenuto erotico; "chiudi gli occhi" potrebbe ripetersi in mente uno spettatore di età un po' più matura e sfruttare la complicità del buio in sala per sonnecchiare per 110 minuti indisturbato; ad occhi chiusi qualcuno potrebbe acquistare il biglietto direttamente alle casse del cinema perché magari poco informato o magari troppo mal informato su di un film che viene proposto, ad esempio dal trailer, come un film completamente diverso dal film che poi effettivamente viene proiettato, ovvero per essere più chiari: viene presentato come un film di genere thriller e drammatico, ma se da un lato il dramma è solo per lo spettatore, da l'alt…

Ultimi post

Obbligo o verità: is the new Final destination

Il vegetale: a Fabio Rovazzi lo fa Volare?

Jurassic World - il regno distrutto da un mondo di incoerenze

Cars 3: è davvero il miglior film della trilogia?

Top 5 movies in stop-motion

Solo - A Star Wars Story: Han, Chewbe and Millennium Falcon in glory

Top 5 movies about travel

L'isola dei cani: simmetria e amicizia tra un bambino samurai e il suo Fantastic Mr. Dog


Cerca #ifilmchevededario anche su Facebook, Twitter, Instagram, Google+, Youtube oppure contattami via e-mail a dariodelvecchio991@gmail.com

Post più popolari